Una Storia lunga cinque secoli

Il Bed and Breakfast nasce in una struttura di cui si perdono le tracce nel lontano '500, nei registri borbonici di Napoli.

stata residenza dell'Onorevole Antonio Abruzzese per molti anni e successivamente lasciato in stato di abbandono.

Nell'aprile 2000 il "rudere" stato acquistato dal sig. Toma Albanese, imprenditore edile di Bitetto, il quale lo ha ristrutturato dandogli il nome di "Hotel dei Nobili".

Inaugurato il 26 novembre 2005 ha offerto alla piccola cittadina bitettese, la prima grande struttura alberghiera nella storia.

Non appena dentro la struttura, ci si rende conto come passato e presente possano intersecarsi in un unico legame.

L'edificio, infatti vincolato dalla Soprintendenza dei beni culturali e architettonici, in quanto stato definito di notevole importanza a livello architettonico. L'ingresso posto su via Abruzzese, permette l'accesso alla meravigliosa struttura ricettiva, comprendente albergo, bar, ristorante, sala ricevimenti e congressi.
[ html 4.01 ]     [ css ]